4 lavoratori in nero, 80 chili di alimenti sequestrati e furto di energia elettrica. Carabinieri denunciano e sanzionano negoziante

I carabinieri della Stazione di Qualiano insieme a quelli del NAS e del NIL di Napoli e a personale dell’ASL di Pozzuoli hanno denunciato il proprietario di un alimentari di Via Giuseppe Di Vittorio per furto di energia elettrica. Manomettendo il contatore, il negoziante aveva falsato la rilevazione dei consumi per oltre 2mila euro.

Notificate, inoltre, sanzioni amministrative per oltre 18mila euro poiché all’interno del negozio sono stati trovati 4 lavoratori “in nero” e sono state riscontrate gravi carenze igienico sanitarie.

Sequestrati circa 80 kg di alimenti:  carni e salumi privi di indicazioni sulla tracciabilità. L’attività è stata temporaneamente chiusa per permettere alla proprietà di adempiere alle prescrizioni imposte dall’Autorità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...