Mozzarella Gioia Del Colle Dop. Furore-Gemma (M5S): “E’ vittoria del Made in Italy”




“La mozzarella di Gioia del Colle viene riconosciuta e tutelata a livello europeo. Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, questa eccellenza pugliese viene inserita nel registro delle denominazioni di origine protetta e delle indicazioni geografiche protette DOP. Questa è una vittoria del Made in Italy e, in particolare, dei prodotti del Sud Italia che si faranno sempre più spazio in Europa e nel mondo”, così in una nota congiunta gli europarlamentari pugliesi del Movimento 5 Stelle Mario Furore e Chiara Gemma.

“Certificare l’origine di una lavorazione significa dare ai cittadini un’informazione corretta sulla quale basare le loro scelte di acquisto. Il ‘Made In’ tutela dunque i consumatori, ma anche i lavoratori stessi perché l’occupazione di un territorio è spesso connessa alle produzioni tipiche, come quelle Igp e Dop. Questa è la strada giusta che deve percorrere l’Europa: tutelare le eccellenze europee e difendere i nostri produttori che in passato sono stati lasciati soli davanti a una globalizzazione selvaggia e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: nei supermercati europei vengono venduti prodotti che provengono dall’altra parte del mondo a discapito delle eccellenze italiane. Con il Movimento 5 Stelle invertiamo rotta, sosteniamo l’export, tuteliamo il ‘Made In’ e grazie al lavoro del Sottosegretario alle Politiche Agricole Giuseppe L’Abbate, che ringraziamo, otteniamo importanti riconoscimenti come quello delle mozzarelle di Gioia del Colle dop”, concludono i due europarlamentari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...