Tentano la “truffa dello specchietto”, denunciati due ragazzi di Casalnuovo

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pompei, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Case Ventotto per una segnalazione di due persone che avevano tentato la “truffa dello specchietto” ai danni di un automobilista.
I poliziotti hanno trovato due uomini all’interno di un veicolo in sosta accanto ad un furgone i quali, alla loro vista, hanno tentato di allontanarsi per eludere il controllo ma sono stati bloccati.
Gli agenti hanno così accertato che i due, dopo aver colpito con un pugno lo specchietto del furgone per simulare la rottura di quello della loro auto, avevano chiesto al conducente del denaro come risarcimento del “danno subito”.
S.Z., 29enne con precedenti di polizia, ed un 34enne, entrambi di Casalnuovo di Napoli, sono stati denunciati per tentata truffa e sanzionati per inottemperanza alla misure anti Covid-19.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...