Scuola. M5S, Gemma: “Transizione digitale è treno da non perdere”

“Il mondo dell’istruzione e della formazione sono quelli che più di altri hanno sofferto la pandemia, ecco perché dopo aver letto il Piano d’azione per l’educazione digitale 2021-2027 della Commissione europea, ho deciso di racchiudere in una pubblicazione testimonianze e riflessioni di docenti, studenti e famiglie. Oggi insieme a loro, al Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, a Salvatore Giuliano, Dirigente scolastico dell’IISS Majorana di Brindisi, a Stefano Bronzini, Rettore dell’Università degli Studi di Bari e a Cosimo Laneve, Professore dell’Università di Napoli “Suor Orsola Benincasa”, abbiamo discusso delle sfide che attendono la didattica a distanza. Nel corso della presentazione del libro “Corpi nello schermo: esplorazioni sulla DAD. Contributo alla Strategia per il Futuro Digitale dell’Unione Europea” ci siamo anche confrontati sui punti più critici della DAD e su quelli invece più ricchi di potenzialità per poter raggiungere un’istruzione digitale di alta qualità, inclusiva e accessibile, in grado di fare tesoro dell’esperienza maturata durante questa pandemia. Ringrazio il mio collega Dino Giarrusso, Facilitatore del Team del Futuro Istruzione, ricerca e cultura del Movimento 5 Stelle per aver moderato l’evento con professionalità e partecipazione. La transizione digitale è un treno da non perdere per i ragazzi di oggi. Una nuova e fondamentale sfida ci attende nella trasformazione digitale dei sistemi di istruzione e noi vogliamo e dobbiamo farci trovare pronti.”, così in una nota Chiara Gemma, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...