Moneta dedicata alla Presidenza italiana del G20: emissione speciale del MEF realizzata dal Poligrafico e Zecca dello Stato

Una moneta per celebrare la prima volta dell’Italia alla guida del G20. È l’emissione speciale che il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha dedicato alla Presidenza italiana del G20, inaugurata lo scorso primo dicembre. Il nostro Paese sarà al centro di un intenso calendario di eventi istituzionali, nazionali ed internazionali che culmineranno con il Summit dei Capi di Stato e di Governo in programma per il 30-31 Ottobre 2021 a Roma.

La prima volta dell’Italia alla guida di questo consesso diplomatico consente al nostro Paese di rivestire un ruolo importante in un momento cruciale per sostenere la ripresa economica post Covid-19.

Il programma della Presidenza si articola intorno al trinomio People, Planet, Prosperity. Prendersi cura del pianeta e delle persone, assicurando una forte ripresa economica che sia al contempo inclusiva e sostenibile.

All’interno delle attività delle Presidenza Italiana, la filiera finanze, guidata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e da Banca d’Italia, lavorerà per la ricerca di un consenso attorno a tematiche finanziarie, monetarie e fiscali per la definizione di politiche di indirizzo dell’economia globale. In particolare, attraverso gruppi di lavoro dedicati a crescita economica, architettura finanziaria internazionale, infrastrutture e inclusione finanziaria.

Il primo incontro ufficiale di Ministri delle Finanze e Governatori delle Banche Centrali G20 è in programma per il 27 febbraio 2021.

La moneta, realizzata dalla Zecca dello Stato, celebra l’importante ruolo assunto dal nostro Paese in seno alla Comunità internazionale, attraverso raffinati elementi artistici che ne definiscono la forma e il valore: sul dritto, a sinistra, l’opera rappresenta una composizione allegorica dell’Italia con profilo di donna, una stella a cinque punte e un particolare di ruota dentata; mentre, a destra, campeggiano la bandiera italiana e il numero “20” in cui spiccano una foglia di ulivo e di quercia. Intorno, un nastro con la scritta “REPUBBLICA ITALIANA”; in basso, il nome dell’autrice “COLANERI”. Sul rovescio, si notano, al centro il logo della Presidenza Italiana del G20, in alto, l’anno di emissione “2020”; nel campo di sinistra, l’acronimo “R”, identificativo della Zecca di Roma; nel giro, la scritta “PRESIDENZA ITALIANA”; in basso, infine, il valore “5 euro”.

La Zecca dello Stato da sempre commemora, attraverso la tradizione dell’arte incisoria, opere, avvenimenti e personaggi che hanno segnato la Storia italiana ed internazionale. Le innovative tecnologie di conio utilizzate anche per questa emissione esaltano la bellezza del disegno ed insieme l’unicità del tratto artistico e del gesto creativo, opera dell’autrice Maria Carmela Colaneri.

La moneta, dal valore nominale di 5 euro, in finitura proof e coniata in 4.000 esemplari, può essere acquistata nei punti vendita e sul portale online del Poligrafico e Zecca dello Stato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...