Lunedi mattina gli agenti della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di una persona in via Manzoni in cui hanno rinvenuto, occultata in un vano ricavato dal soppalco della camera da letto, una carabina con matricola parzialmente abrasa.

Luca Presutto, 21enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione illegale di arma clandestina e denunciato per ricettazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: