Lavoro sommerso e sicurezza alimentare, oltre 12 mila euro di multa per due attività napoletane

I carabinieri della stazione Vomero Arenella, insieme a quelli del NAS e del NIL di Napoli hanno sanzionato amministrativamente la titolare di una caffetteria di Via Miranda. All’interno dell’attività un locale abusivo utilizzato come deposito, in gravi condizioni igienico sanitarie. Tra i dipendenti anche un lavoratore in nero. Ancora in via miranda, una paninoteca è stata sanzionata per gravi carenze igienico sanitarie e per l’assenza di permesso per la vendita di bevande. Entrambi il locali sono stati multati per complessivi 12600 euro. 

Rispondi