Sequestrati prodotti cosmetici contenenti sostanze vietate in Europa

Nell’ambito delle attività di controllo ai passeggeri e merci effettuate presso l’aeroporto di Bari, a tutela dei consumatori e della salute pubblica, i funzionari ADM hanno sequestrato alcuni flaconi di creme sbiancanti, contenenti un principio attivo il cui utilizzo nei prodotti cosmetici è vietato nell’Unione Europea.

Nello specifico, un attento controllo sui bagagli di una passeggera proveniente dalla Nigeria e residente in Italia, effettuato tramite lo scanner a raggi X in dotazione all’Agenzia, ha permesso di rilevare la presenza di diversi flaconi non dichiarati all’importazione e risultati non conformi al regolamento europeo sui prodotti cosmetici (Reg. CE 1223/2009).

I prodotti sbiancanti della pelle, infatti, sprovvisti delle necessarie certificazioni e di documentazione commerciale, contengono come principio attivo l’idrochinone, una sostanza vietata nella produzione di cosmetici e oggetto di numerose segnalazioni per rischio chimico grave nel sistema europeo di allerta rapido per i prodotti pericolosi non alimentari (RAPEX), poiché in grado di provocare irritazioni e dermatiti cutanee.

La merce è stata interamente sequestrata, mentre il trasgressore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...