Franchini Wine Room riapre e rilancia: “Tante novità”

Pomigliano. <<Il periodo di chiusura dopo il secondo lockdown è stato il più difficile, sembrava non finisse mai>>. Così Emanuele Franchini titolare del Franchini Wine Room di Pomigliano d’Arco. Dopo una folta esperienza nel settore della ristorazione decide di avviare la sua attività ma dopo poco ecco l’emergenza epidemiologica dovuta alla diffusione del Coronavirus che impone una chiusura forzata a tutte le attività del settore. Questa è la storia di Emanuele che nonostante tutto rimane ottimista e pensa al futuro. <<Per non arrenderci e andare avanti abbiamo rivisto la nostra proposta culinaria, l’abbinamento dei vini, l’inserimento di nuovi prodotti e un restyling alla veste grafica del menù rendendolo più intuitivo e sbrigativo per ottimizzare il tempo di lavoro in vista della chiusura anticipata dal coprifuoco>> continua Franchini. <<Abbiamo in programma un ulteriore variazione alle nostre proposte alla luce di molte richieste di birre nazionali estere e artigianali – continua il titolare del Franchini Wine Room – Per scaramanzia non possiamo anticiparvi cosa bolle in pentola e che vedrà la luce nei prossimi mesi>>.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...