Vacanze 2021. Gestour: “Minicrociere in sicurezza con bagno in tranquillità”

di Gaetano Fioretti

<<Facciamo le vacanze in Italia e rilanciamo il turismo, settore che l’anno scorso è stato martoriato dalla pandemia>>. Queste le parole di Maria Looz, responsabile gruppi, minicrociere e booking di Gestour. Tante le persone che sceglieranno di trascorrere le vacanze in Italia stando agli studi pubblicati dalle associazioni datoriali e di settore. L’emergenza epidemiologica dovuta alla diffusione del Coronavirus ha messo in ginocchio il turismo l’anno scorso ma questa estate può essere diversa grazie alla spinta sulla campagna vaccinale ed all’ingegno degli operatori turistici locali.

Gestour è una nota compagnia di navigazione ed oltre al trasporto classico, che collega Napoli ad Ischia e Procida, si occupa di minicrociere da piu di ventanni. <<La compagnia è nata nel 1994 e aveva una motonave piccola che si chiama Adriatic Princess e che abbiamo ancora – ci dice Maria Looz – Abbracciavamo un bacino di utenti della zona, con il passare degli anni ci siamo ingranditi molto, ora vengono persone da tutta italia sulle nostre navi. Da pozzuoli siamo l’unica compagnia che effettua questo tipo di servizio>>.

Per rilanciare il turismo la Gestour invita tutti a fare le vacanze in italia, ed avanzano la loro proposta in tal senso con una formula rodata negli anni ma adattata ai tempi difficili che corrono con cui si permette di visitare in un giorno la costiera amalfitana e Capri, una delle isole più belle d’italia. <<Si parte alle 10 da Pozzuoli, andiamo verso Capri. Sostiamo al largo dei faraglioni e si fa il bagno dalla nave. Poi si pranza a bordo, dopo si sbarca per circa un paio di ore ad Amalfi. Qui le persone potranno fare il bagno o visitare la splendida città – dichiara la responsabile Gestour che continua – è semplice prenotare. Basta andare sul nostro sito o sulla nostra pagina e chiamare il numero del centro prenotazioni>>.

Sicuramente una scelta non semplice quella di Gestour, avere una nave attiva, per le spese che questo comporta, è dimostrazione di coraggio e visione per il futuro. Innegabilmente si prova a ripartire ed a rilanciare un settore che l’anno scorso ha sofferto molto. Il messaggio che Gestour vuole lanciare è <<possiamo divertirci e rilassarci a casa nostra in piena tranquillità e sicurezza>>, e si impegna in prima linea per permettere tutto questo. Sulla nave è obbligatoria la mascherina negli ambienti al chiuso, come da direttive nazionali, per quanto riguarda il green pass è obbligatorio solo dal 6 agosto e solo sulla motonave Myriam, che si occupa di minicrociere. Per i trasporti semplici che coprono la rotta Ischia e Procida pare che non si hanno ancora indicazioni precise dal governo. <<Le prenotazioni si concentrano maggiormente nel weekend, abbiamo una capienza all’80% – conclude Maria Looz – C’è tranquillità, si è in un ambiente aperto in mezzo al mare. Si può trascorrere una giornata in serenità>>.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...