Gestisce punto scommesse abusivo e nasconde documenti falsi, arrestato 48enne

I carabinieri della stazione di Afragola hanno arrestato per possesso di documenti di identità falsi un 48enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I Carabinieri insieme a personale dell’agenzia delle dogane e dei monopoli sono entrati in un’agenzia di scommesse a via santa Maria. Alla vista dei militari, il 48enne, gestore del punto scommesse, ha tentato di nascondere in un cassetto 2 carte di identità e una patente di guida. I 3 documenti, poi sequestrati, sono risultati falsi.

I carabinieri e il personale dell’Adm hanno inoltre constatato che l’uomo, sprovvisto delle previste autorizzazioni del T.U.L.P.S. , faceva giocare altri con il suo conto. Denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...