Maxi sequestro di 40 mila pezzi di disinfettante serbo e cinese spacciato per italiano

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopolio di Gorizia , sezione Ronchi dei Legionari, in esito a un’operazione di verifica fisica di merce dichiarata all’importazione, hanno proceduto al sequestro penale di 24.200 pezzi di disinfettanti per mani e di 20.000 pezzi di sapone liquido per la pulizia degli occhiali, dichiarati di origine e provenienza Serbia, destinati a una società in provincia di Bologna.

Nel dettaglio le confezioni di disinfettanti per le mani riportavano la dicitura “Prodotto dalla società italiana importatrice” e le confezioni di sapone liquido per la pulizia degli occhiali riportavano la dicitura “made in China”.

I Funzionari ADM hanno quindi sequestrato la merce ai sensi dell’art.517 del C.P e degli artt. 1e 3 dell’Accordo di Madrid e successive modifiche, recepito nell’ordinamento nazionale dalla L. n. 676/1967.

Gli accertamenti sono stati svolti nell’ambito delle attività istituzionali di ADM, finalizzate al contrasto delle frodi e a tutela dell’Erario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...