Agricoltura, a Salerno due giorni di confronto tra sindacati e istituzioni italiane ed europee

Napoli. Due giorni di incontri sull’agricoltura sostenibile in Campania e in Europa, promossi da Alpaa, l’associazione nazionale dei produttori agricoli ed ambientali, Cgil Flai-Cgil a Salerno oggi e domani, il 14 e 15 ottobre 2021 al Grand Hotel Salerno.

Il primo appuntamento è per oggi ,giovedì 14 ottobre alle 14:30, con la tavola rotonda su “Sviluppo occupazionale sostenibile e socialmente responsabile: il contributo di nuovi modelli agricoli, uno strumento per l’integrazione e la rivitalizzazione delle aree rurali”, titolo del progetto europeo che ha coinvolto 8 Paesi Europei (Bulgaria, Francia, Germania, Italia, Macedonia, Romania, Spagna e Ungheria) e promosso da Alpaa, che per quasi in un anno – in modalità online causa pandemia – ha messo a confronto le esperienze dei piccoli produttori agricoli con l’obiettivo di integrare e rivitalizzare le aree rurali dell’Unione Europea, che vedrà la presenza di esponenti politici e sindacali, italiani ed europei.

Ad aprire i lavori saranno il presidente di Alpaa Nazionale, Giuseppe Carotenuto, il responsabile delle politiche internazionali della Flai-Cgil Nazionale e vice presidente di Effat (il sindacato agricolo europeo), Pietro Ruffolo ed il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci. Poi il confronto sul progetto con il progettista Sylvain Lefebvre, il presidente di Effat piccoli produttori agricoli, Gino Rotella, il presidente di Ismea, Angelo Frascarelli, il segretario generale agricoltura dell’Effat, Arnd Spahn, il parlamentare europeo Andrea Cozzolino e l’assessore alla Legalità, Sicurezza e Immigrazione della Regione Campania, Mario Morcone, mentre le conclusioni del confronto – moderato dalla project manager Francesca Zappalà – saranno affidate al segretario generale Flai-Cgil Nazionale, Giovanni Mininni.

Venerdì 15 ottobre, alle ore 10:00, si terrà il secondo appuntamento dal titolo “Agricoltura sostenibile: la strada per un nuovo sviluppo. Analisi e prospettive per un’occasione da non sprecare”: ad introdurre i lavori la segretaria generale Flai Cgil Campania e Napoli, Giovanna Basile, cui seguiranno gli interventi dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Caputo, del vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, della responsabile politiche di coesione e fondi europei della Cgil, Anna Teselli, del presidente di Alpaa, Giuseppe Carotenuto e del segretario generale Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci. Conclude i lavori il segretario generale Flai-Cgil Nazionale, Giovanni Mininni. A presiedere i lavori la segretaria Cgil Napoli e Campania, Cinzia Massa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...