Edilizia a Casalnuovo. Ecco un parere della Regione Lazio da leggere prima del consiglio comunale

Domani sera si terrà un consiglio comunale, a porte chiuse, che si preannuncia particolarmente acceso. Ancora una volta al centro del dibattito politico casalnuovese si impone la questione edilizia, al punto tre all’ordine del giorno infatti si parlerà delle aree industriali dismesse e di uno schema di convenzione che merita di essere analizzato nel dettaglio. <<A riguardo va chiarito che la Regione Campania non si è espressa sull’applicabilità dell’articolo 28 Bis come strumento alternativo ai piani attuativi>> dichiara un addetto ai lavori che ci ha aiutato a ricostruire la questione. L’Articolo 28 bis sarebbe circoscritto a procedure di urbanizzazione semplificata quindi ambiti poco estesi e marginali e non estesi a comparti edificatori. Un nostro lettore, nonché addetto ai lavori, ci ha sottoposto un parere della Regione Lazio che, come hanno fatto altre regioni, puntualizza l’ambito di applicazione dell’articolo 28 bis. Il parere di seguito andrebbe letto con particolare attenzione. Chiaramente restiamo a disposizione di chiunque volesse dire la propria.

Rispondi