Ancos Confartigianato Napoli dona un ecografo al Monaldi

L’ecografo portatile ha un valore di circa 25 mila euro ed è stato donato grazie ai fondi del 5×1000 raccolti da Ancos Confartigianato Napoli

Napoli. Un ecografo Mindray M6 di ultima generazione dal valore di 25 mila euro è stato donato questa mattina da Ancos Confartigianato Napoli all’ospedale Monaldi. L’apparecchio è stato acquistato grazie ai fondi raccolti dal 5×1000 da Ancos, onlus creata a livello nazionale da Confartigianato, ed è stato destinato al reparto di chirurgia generale del Monaldi diretto dal dottor Cuccurullo. <<Siamo particolarmente lieti di essere qui al Monaldi per ufficializzare la nostra donazione come Ancos Confartigianato. Un ecografo portatile molto utile ad una struttura di eccellenza di Napoli e di tutto il Sud – ha detto Enrico Inferrera, Presidente Confartigianato Imprese Napoli – Continueremo a lavorare per rendere Ancos sempre in prima linea sui temi della solidarietà, del volontariato e della promozione sociale ovunque sia necessario e per utilizzare al meglio il 5 per mille di cui è destinataria.>>. Per il secondo anno consecutivo Ancos ha dato un segnale concreto di impegno e solidarietà, l’anno scorso all’ospedale Santobono quest’anno al Monaldi. <<Oggi è una giornata importante per Ancos, consegniamo ufficialmente un ecografo portatile di ultima generazione al Monaldi – dichiara Virginia Capuano, Presidente Ancos Napoli – Dimostriamo la forza e l’utilità sociale del gruppo di Ancos Confartigianato Napoli, persone in grado di costruire e diffondere bellezza e speranza dove c’è più bisogno>>. Alla consegna ufficiale dell’ecografo era presente anche il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi), il dottor Maurizio di Mauro, che ha ringraziato il presidente e tutti coloro che sono intervenuti. <<Abbiamo bisogno della vostra vicinanza, siamo qui per darvi il meglio che possiamo dare in termini di prestazione sanitaria – ha detto il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi) – Questa è la mission della nostra azienda e ci sforzeremo per portarla avanti nel migliore dei modi>>. L’apparecchio donato sarà destinato al reparto di chirurgia generale diretto dal dottor Diego Cuccurullo che ha apprezzato molto il gesto della Ancos Confartigianato. <<Quanto fatto stamattina è utilissimo per i nostri pazienti, in un reparto di chirurgia abbiamo la possibilità di usufruire di un ecografo portatile per quei pazienti che non riescono a deambulare e raggiungere la medicheria o la radiologia – ha affermato il dottor Cuccurullo – poter andare al letto dell’ammalato e seguire un esame strumentale di primo intervento è davvero una cosa utile e apprezzata dai pazienti>>. <<L’iniziativa di oggi è lodevole e dimostra la sensibilità di Confartigianato su determinate tematiche – ha precisato Ernesto Taccogna, Presidente Giovani Confartigianato Napoli – Con Ancos Confartigianato abbiamo dimostrato la nostra vicinanza ad un’eccellenza sanitaria come il Monaldi>>.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...