Sant’Anastasia. Sorpreso mentre tenta di entrare in un appartamento, uno dei proprietari accoltellato

I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno arrestato per tentata rapina impropria aggravata, lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi F.P., 43enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I due proprietari di un’abitazione in Via Zazzera lo hanno sorpreso mentre tentava di forzare la loro porta di ingresso. Hanno provato a fermarlo ma F.P. ha estratto un pugnale e per guadagnarsi una fuga sicura ha colpito uno dei due con una coltellata. Fortuna ha voluto che il fendente non fosse mortale ma solo superficiale. L’inseguimento è, infatti, continuato nonostante la ferita. I due non hanno mai perso di vista il 43enne che ha visto la speranza di farla franca svanire quando una pattuglia dei Carabinieri gli ha bloccato il passo. In manette è stato tradotto in carcere ed è ora in attesa di giudizio. Il ferito è stato trasportato all’Ospedale del Mare dove si è sottoposto ad accertamenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...