Porto di Napoli. Sequestrate oltre 3 mila calzature contraffatte

Napoli, 3 dicembre 2021 – Nell’ambito della quotidiana azione di contrasto al fenomeno della contraffazione, posta in essere presso i punti di ingresso dell’Unione, i funzionari di ADM in servizio presso l’Ufficio delle Dogane di Napoli 1, approfondendo indicatori di rischio predisposti dalla Direzione Antifrode, hanno sottoposto a verifica presso lo scalo portuale una partita di calzature di origine cinese destinata ad una nota società dell’abbigliamento/calzaturiero operante sull’intero territorio nazionale.

Gli articoli ispezionati riproducevano fedelmente modelli di un famoso brand britannico, caratterizzati da una particolare foggia e da una inconfondibile suola.

L’esame peritale eseguito da consulenti della società titolare del diritto di proprietà intellettuale, prontamente interessati ai sensi del Regolamento (UE) n. 608/2013, ha confermato trattarsi di un caso paradigmatico di contraffazione.

Si è proceduto, conseguentemente, al sequestro dell’intera partita costituita da 3.018 paia di calzature tipo “anfibi” ed a deferire il rappresentante legale della società importatrice all’Autorità Giudiziaria.

Rispondi