Airtime si rafforza e lancia il “Piano USA 2023”: obiettivo crescere nei prossimi 24 mesi sul mercato americano

Taddeo (Ceo Airtime): Questo piano rappresenta per noi un nuovo inizio. Rafforzerà la nostra presenza sul segmento internazionale grazie a una joint venture strategica nel settore delle telecomunicazioni worldwide.Al via l’accordo con Phonetime e Matchcom


Rafforzare nei prossimi ventiquattro mesi la presenza su tutto il territorio americano: nasce con questo obiettivo il “Piano USA 2023” di Airtime Partecipazioni S.p.A., player attivo nel fintech, che ha completato a settembre il processo di direct listing e dal 22 settembre è quotata sul listino Euronext Growth. La società sviluppa tecnologie innovative nell’ambito delle telecomunicazioni e dei servizi finanziari ed è presente nei mercati di Europa e Stati Uniti.
Nell’ambito del Piano, è diventata operativa da dicembre la joint venture con Phonetime e Matchcom, realtà attive da oltre 20 anni nel mercato del traffico voce e SMS con oltre 450 clienti in tutto il mondo.

“Con questo piano – spiega il ceo di Airtime Orlando Taddeo – andremo a rafforzare la nostra offerta negli Usa, nelle Americhe e a livello internazionale.
Questa partnership permetterà alla nostra organizzazione di integrarsi con due realtà così importanti e dal respiro internazionale, garantendo loro un ulteriore impulso grazie all’applicazione dei nostri modelli tecnologici e di funding, che permetteranno una considerevole ottimizzazione dei processi operativi e di sviluppo dei modelli di business.
Viviamo in un momento storico in cui i volumi di traffico nelle telecomunicazioni sono cresciuti enormemente. Con la nostra piattaforma Airtime Exchange  abbiamo creato un ecosistema che aggrega operatori di tutto il mondo. Acquistano e vendono servizi di terminazione voce e sms attraverso tecnologie innovative che permettono transazioni in tempo reale con i più alti standard di sicurezza. Con lo sviluppo di sistemi finanziari integrati, offriamo modalità di pagamento real time che hanno completamente eliminato il rischio di credito.”
Le partnership sono state siglate da Airtime Usa, società controllata al cento per cento da Airtime Partecipazioni S.p.A.
La società è stata affiancata nel processo di quotazione da Iniziativa come advisor finanziario e Deloitte Legal come advisor legale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...