Roma. La diffusione del Coronavirus non si arresta e preoccupa la quarta ondata del virus che nelle ultime 24 ore ha contagiato altre 30.810 persone mentre le vittime sarebbero 142. Un periodo tutt’altro che spensierato con tantissime persone in fila alle farmacie per fare il tampone, in 24 ore sono stati effettuati oltre 343 mila tamponi, tra molecolari ed antigenici, ed il tasso di positività è sceso all’8,9%. Dati che preoccupano e che senz’altro imporranno un momento di riflessione, intanto i commercianti temono una nuova chiusura con conseguenze disastrose sull’economia del Paese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: