di Gaetano Fioretti

Napoli. “Ormai è una barzelletta. Sono mesi che entrano in Edenlandia di notte, i nostri guardiani li fermano e giustamente non possiamo fare niente perché rubano caramelle e patatine, recando danni a porte, finestre eccetera”. Così Gianluca Vorzillo, patron dello storico parco giochi cittadino Edenlandia. “E’ tutto sorvegliato, c’è un vigilante tutta la notte – continua Vorzillo – ma il problema che vorrei sollevare è molto più grande, molto più profondo. C’è bisogno di intervenire a livello sociale, c’è bisogno di monitorare l’intera città. Ogni quartiere è in balia delle onde, ognuno fa quello che gli pare, senza regole, senza timore e pudore – e conclude – La politica deve intervenire altrimenti ci ritroveremo a fare guardia e ladri di caramelle in un parco cittadino”. Non resta che augurarci, come suggerito da Vorzillo, che la politica intervenga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: