A Trieste gli Odontoiatri onorano Sant’Apollonia con un convegno al MIB

La comunicazione in sanità, le società tra professionisti, l’aggiornamento continuo in Odontoiatria: saranno questi i temi dell’incontro che, organizzato dall’Ordine dei Medici e dalla Commissione Albo Odontoiatri di Trieste, in collaborazione con la Commissione Albo Odontoiatri (CAO) nazionale, si svolgerà sabato 5 febbraio, dalle 9 alle 13, presso il MIB Trieste School of Management.

Il convegno, che vedrà tra i relatori il Presidente della CAO nazionale Raffaele Iandolo, il Vicepresidente Brunello Pollifrone, il Segretario Alessandro Nisio, sarà dedicato a Sant’Apollonia, patrona degli Odontoiatri. Secondo la tradizione, infatti, la Santa di Alessandria d’Egitto, che viene commemorata il 9 febbraio, fu martirizzata con l’estirpazione e la rottura dei denti. Per questo, nell’iconografia classica, viene spesso rappresentata con tenaglie e scalpello.

Presenti all’incontro anche Elena Boscagin, Corrado Bondi e Diego Paschina, componenti della Cao nazionale. A conclusione dei lavori, la presentazione del film “Il Codice Deontologico”, prodotto dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Bologna, scritto e diretto da Riccardo Pieralli e interpretato da Michele Cassetta, Odontoiatra, giornalista, divulgatore scientifico, che sarà presente all’evento.

Seguirà, nel pomeriggio, alle 17,30, una Messa cantata in onore di S. Apollonia presso la chiesa della Beata Vergine del Rosario.

Trieste, città della conoscenza, crocevia della Mitteleuropa caratterizzata dalla multiculturalità, in cui la tradizione letteraria si contamina virtuosamente con la vocazione scientifica, è lo scenario ideale per parlare di Comunicazione in sanità – spiega il Presidente dell’Omceo, Cosimo Quaranta -. Un tema tanto più attuale e importante in questo contesto di pandemia e infodemia, in cui la salute è, nel bene e nel male, protagonista dell’informazione”.

“Altrettanto cruciali per la Professione Odontoiatrica sono gli altri argomenti trattati – aggiunge Diego Paschina che, oltre ad essere componente della Cao nazionale, è il presidente della Cao di Trieste -. L’esercizio in forma societaria, infatti, e l’educazione continua in medicina sono tematiche che interessano il presente e il futuro dell’Odontoiatria”.

Ringraziamo l’Ordine e la Cao di Trieste per l’ospitalità, e l’Ordine e la Cao di Bologna per averci messo a disposizione il film “Il Codice deontologico” che, in maniera divertente ed emozionante, fa conoscere a tutti il nostro testo guida – conclude Raffaele Iandolo, Presidente Cao nazionale -. Il Codice, infatti, non è solo la bussola che orienta l’attività e la vita di ogni medico e di ogni odontoiatra. È uno strumento che, garantendo il corretto esercizio della professione, tutela la salute dei cittadini”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...