Inflazione. Unimpresa, Longobardi: “Ultima volta al 4,8% quando c’era la lira”

«Guardiamo con non poca preoccupazione alla corsa al rialzo dell’indice dei prezzi al consumo in Italia. L’inflazione al 4,8% nel mese di gennaio è il livello più alto dal 1996, quando nel nostro Paese circolava ancora la lira. Era il 1996 e tre anni più tardi, da gennaio 1999, è iniziata l’era dell’euro, che poi avrebbe cominciato a circolare fisicamente tre anni più tardi, nel 2002. Tutto ciò per dire che nei primi 20 anni di moneta unica, l’inflazione è sempre stata gestita, anche a motivo delle diverse recessioni che hanno fiaccato i prezzi. Stavolta, il quadro è assai diverso e c’è da chiedersi se siano sufficienti le misure di politica monetaria, a disposizione della Banca centrale europea, per contenere ulteriori, non improbabili rialzi, cagionati, tra altro, dalle tensioni tra Russia e Ucraina». Lo dichiara il presidente onorario di Unimpresa, Paolo Longobardi. «La sensazione è che questa fase stia facendo emergere tutti i limiti dell’architettura dell’Unione europea e dell’area euro: dentro questi due raggruppamenti, convivono nazioni con sistemi economici e fiscali assai differenti, con diverse situazioni congiunturali e di finanza pubblica. Un quadro che rende difficile, se non impossibile, coordinare la politica monetaria, decisa dalla Bce, e quella dei singoli governi, disposta con misure economiche e fiscali tarate sulle esigenze interne» aggiunge Longobardi. «La Commissione europea dovrebbe farsi carico di una riflessione sulla governance economica dell’Ue: vanno valutati strumenti di politica fiscale ed economica condivisi fra i Paesi membri» osserva il presidente onorario di Unimpresa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...