Distretti del cibo, Coldiretti Campania: “Da Mipaaf 17 milioni di euro”

Via libera del Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali ai decreti che finanziano tre Distretti del Cibo in Campania. Lo comunica Coldiretti Campania, che ha ricevuto la notifica dell’ammissione insieme alla Regione Campania. Complessivamente il contributo in conto capitale ammonta a quasi 17 milioni di euro per un valore totale di progetto di oltre 46 milioni, ovvero circa il 35% degli investimenti previsti, che coinvolgono imprese agroalimentari. Sono stati finanziati il Distretto Castagne Marroni della Campania, il Distretto Piana del Sele e il Distretto Vini d’Irpinia.

“Si certifica il riconoscimento di una nuova visione di futuro, voluta fortemente da Coldiretti Campania”. È il commento di Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale e presidente regionale della principale organizzazione agricola. “I distretti – aggiunge Masiello – sono un approccio innovativo nei rapporti di filiera. Il nostro staff  tecnico ha contribuito in maniera determinante alla realizzazione del percorso di riconoscimento, partito a giugno dello scorso anno. Il progetto del distretto prevede interventi di manutenzione straordinaria, di ingegneria naturalistica, implementazione di tecniche di agricoltura di precisione, sistemi di irrigazione, attività di formazione e ricerca, attività di valorizzazione e promozione del prodotto sui mercati internazionali”.

Per il Distretto regionale delle Castagne i soggetti beneficiari riceveranno un contributo in conto capitale di quasi 8 milioni di euro su un totale di progetto ammesso di oltre 22 milioni, a favore di imprese agricole e agroindustriali. Per il Distretto della Piana del Sele, in provincia di Salerno, sono stati ammessi a contributo circa 4 milioni di euro su quasi 10 milioni di euro di investimento, che coinvolgono aziende agricole e organizzazioni di produttori. Per il Distretto di qualità Vini d’Irpinia il contributo ricevuto è pari a oltre 5 milioni di euro su oltre 14 milioni di euro di investimenti previsti per aziende vitivinicole e cantine coinvolte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...