confcommercio pomigliano pasqua uova ai bambini

Un pomeriggio all’insegna della spensieratezza per i bambini ucraini che sono scappati dalla guerra nel loro paese e sono stati ospitati dalla comunità pomiglianese. Oggi alle 16 presso la Rettoria adiacente la Chiesa di Santa Maria del Carmine in piazza Municipio la Confcommercio Pomigliano, presieduta da Ciro Esposito, Don Peppino Gambardella e Francesco Marigliano della Federazione Italiana Tabaccai Napoli hanno donato a circa 100 bambini ucraini uova di cioccolato in vista della Santa Pasqua.

Tanta partecipazione e qualche ora trascorse in allegria grazie ad una organizzazione impeccabile è stato possibile donare ai bambini qualche sorriso. L’animazione ha intrattenuto magistralmente i piccoli facendoli divertire con musica e giochi di ogni genere, poi succhi di frutta, gelati ed ovviamente le uova di cioccolato. «Abbiamo voluto offrire un pomeriggio gioioso ai bambini ucraini. Abbiamo fatto anche altre iniziative per aiutarli a superare come si può questo momento doloroso della loro vita. C’è attenzione per tutti gli ucraini, ma un’attenzione particolarissima per i bambini. Si portano dentro il dolore del distacco, la tragedia della guerra e sentiamo il bisogno di aiutarli a venire fuori» ha dichiarato Don Peppino Gambardella che da sempre organizza sul territorio iniziative del genere.

«L’iniziativa è nata dalla Confcommercio Pomigliano guidata dal grande Ciro Esposito che ha un’attenzione straordinaria per i bambini e da Francesco Marigliano della Fit – ha continuato Don Peppino – Fare un lavoro in sinergia ci fa ottenere maggiori risultati, dietro l’iniziativa ci sono tanti commercianti che hanno dato il loro contributo attraverso la Confcommercio – e conclude – Con l’ispirazione cristiana e umanitaria di fondo riusciamo a trovarci nel fare del bene».

Tra i presenti Salvatore Esposito, assessore alle politiche sociali ed al lavoro di Pomigliano, che non manca mai ad eventi come quello organizzato oggi per far sentire la vicinanza dell’amministrazione e delle istituzioni. «Pomigliano dimostra come sempre di avere un grande cuore per i nostri amici ucraini. Ringrazio gli organizzatori per la bellissima iniziativa con cui si regala un sorriso a questi bambini aiutandoli a dimenticare per qualche ora il dramma della guerra» ha detto l’assessore Esposito.

Soddisfatto dell’ennesima manifestazione riuscita alla perfezione Ciro Esposito, presidente di Confcommercio Pomigliano, che ha dichiarato che loro fanno «portare avanti queste iniziative come associazione rende felici anche i commercianti. Questo ci da la carica per continuare così, i commercianti sono al servizio della comunità e se possono danno una mano alla comunità». «Abbiamo deciso di organizzare un momento bello prima di Pasqua, questi bambini con la loro presenza trasmettono una grande gioia. Grazie a Confcommercio si è deciso di creare un momento bello per queste persone che vivono un momento molto particolare della loro vita» ha dichiarato Francesco Marigliano presidente della Federazione Italiana Tabaccai Napoli.

confcommercio pomigliano pasqua uova ai bambini 3 1
confcommercio pomigliano pasqua uova ai bambini 2 1

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: