Somma. Gabriella Bellini si candida con Giuseppe Bianco

“Mi candido al consiglio comunale di Somma Vesuviana a sostegno del sindaco Giuseppe Bianco nella lista Primavera Sommese”. Così Gabriella Bellini, storica giornalista partenopea, direttrice e fondatrice de La Provincia Online che con oltre dieci anni di storia alle spalle è tra le testate giornalistiche telematiche più seguite ed accreditate della provincia di Napoli e non solo. “Mi candido, ve lo dico senza tanti giri di parole – scrive su facebook Gabriella Bellini – Mi candido perché è arrivato il momento delle scelte, il momento di metterci la faccia, il momento delle prese di posizione. E lo faccio partendo dal mio Casamale, il cuore pulsante della mia Somma che merita di avere il suo riscatto”.

Da circa 30 anni la direttrice de La Provincia Online scrive di Somma Vesuviana, una carriera giornalistica che l’ha portata a toccare con mano problemi e disagi della sua città. Ha lavorato per televideo Somma, Metropolis, Il Roma, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno e Cronache di Napoli prima di fondare La Provincia Online ed approdare nella commissione pari opportunità dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.

“Mi candido con un movimento politico che ho contribuito a creare, che ha un nome significativo e dei colori rappresentativi.
Nulla è lasciato al caso – scrive ancora la Bellini – Abbiamo un programma, dei progetti, delle idee che riguardano tutti: bambini, giovani, diversamente abili, comunità LGBT, anziani, donne e animali. Voglio finalmente una Somma dove le cose funzionino per tutti non soltanto per i soliti raccomandati.
Voglio una Somma che crei lavoro dal turismo, dall’enogastronomia, dalla cultura, dall’arte, dalle sue bellezze architettoniche e storiche.
Voglio una Somma Regina, ruolo che la storia le aveva dato per meriti e competenze e che gente insulsa gli ha strappato.
Ci credo fermamente, ma per realizzare tutto quello che io e i miei compagni di avventura abbiamo in mente serve il vostro aiuto concreto”.

“Non voglio il like, non voglio il consenso sui social network, non voglio che vi esponiate per me se questo può comportare un rischio, voglio il vostro voto – conclude Gabriella Bellini – Voglio che scriviate il mio nome e mettiate una X sul nome del dottore Giuseppe Bianco.
Così i sogni si realizzano: con una matita in una cabina elettorale il 12 giugno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...