Elezioni Consorzio Bonifica Sarno, exploit della lista “Insieme si vince”

Coldiretti Campania: “Si apre nuova stagione per il territorio”

Trionfa la lista “Insieme si vince” alle elezioni del Consorzio di Bonifica integrale Comprensorio Sarno con circa il 95% dei consensi. Stravince la compagine sostenuta da Coldiretti in un’area dal grande valore economico e ambientale, a cavallo di tre province – Salerno, Napoli e Avellino – attraversata da un’asta fluviale strategica, come il fiume Sarno, dove la manutenzione del sistema irriguo è vitale per l’agricoltura e per l’industria.

Un risultato – commenta Coldiretti Campania – che conferma la fiducia in un programma stilato dagli imprenditori agricoli a beneficio delle comunità e dell’ambiente. Gli impegni declinati nel progetto saranno portati avanti con spirito collaborativo. A guidare l’azione vi è la consapevolezza di dover realizzare servizi importanti per le imprese agricole e per il territorio. Bisogna fare coesistere gli interessi legittimi delle imprese, delle popolazioni e delle amministrazioni locali con una visione di sviluppo e crescita.

Il Consorzio di Bonifica Sarno è tra i più grandi d’Italia con oltre 180 mila contribuenti. Serve una superficie totale di oltre 43 mila ettari e comprende 36 comuni. Diciannove in provincia di Salerno, tredici in provincia di Napoli e quattro comuni in provincia di Avellino.

Risultano eletti, per la fascia di contribuzione n.1, Mario Rosario D’Angelo, Alfonso Fantasia, Nicole Lamberti, Mario Varone, Luigi del Regno, Domenico Sessa, Giuseppe Senatore; per la fascia n. 2 Ferdinando Russo, Giuseppe Esposito, Tommaso Barretta, Luigi Cerrato, Oreste Strianese, Gaetanino Gambardella, Donato Lanzetta, Antonio Pauciullo; per la fascia n.3, Antonio Giliberti, Domenico Oliva e Gaetano Pellegrino; per la fascia n.4 Damiano Odierna e Antonio Zarrella.

Rispondi