Sequestrate circa 2.900 borse contraffatte marchio Louis Vuitton

Sequestrate circa 2.900 borse contraffatte marchio Louis Vuitton

Venezia, 1° agosto 2022 – I funzionari ADM di Venezia in servizio presso la SOT Marittima, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno sottoposto a sequestro cautelativo 2.898 borse contraffatte recanti il marchio del noto brand francese.

Considerata l’elevata manifattura delle borse, per accertare la loro non autenticità si è reso necessario ricorrere all’ausilio della società peritale che opera per il marchio Louis Vuitton che ha stabilito come i colori utilizzati fossero identici agli originali, con leggere differenze nella qualità dei materiali e delle finiture.

Gli articoli, pronti per essere immessi nel mercato del falso, avrebbero fruttato guadagni illeciti per un ammontare di 300.000 euro circa.

Successivamente, è stata deferita all’Autorità Giudiziaria competente una cittadina di origini cinesi residente in Italia, rappresentante legale di un’azienda operante anche nella vendita di prodotti al dettaglio sull’e-commerce. La posizione della donna, per le condotte illecite, è tuttora al vaglio della Procura della Repubblica di Venezia.

La contraffazione, oltre a minare la fiducia dei consumatori nella genuinità dei prodotti e in special modo di quelli riportanti i marchi distintivi di brand di lusso, è da ritenersi un moltiplicatore di illegalità in grado di alimentare i circuiti illeciti dell’evasione fiscale, del commercio abusivo e del lavoro nero.

Rispondi