Parchi acquatici: “Scende costo ingressi, aumenta costo prodotti”

Estate 2022: una famiglia che sceglierà di trascorrere una giornata in un parco acquatico spenderà mediamente 202,64 Euro. Scende il costo degli ingressi, aumenta quello dei prodotti.

La crisi intacca fortemente le scelte sulle vacanze delle famiglie che opteranno sempre di più per vacanze brevi e soluzioni low cost (lo dicono anche i dati Confcommercio-SWG confermando la tendenza annunciata dal nostro Osservatorio). Ecco, allora, che aumenta il tempo da trascorrere in città, con brevi escursioni in direzione della costa o verso i parchi acquatici nei dintorni.

Questi ultimi sono tra i luoghi più frequentati durante l’estate, soprattutto dai giovanissimi. Si tratta di grandi aree attrezzate per il divertimento, in cui trascorrere un’intera giornata tra scivoli, piscine e zone relax, siccità permettendo, visto il possibile stop a tali attività annunciato da Governo e Regioni.

Ma i rincari non danno tregua ai cittadini: secondo i dati raccolti dal monitoraggio dell’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori chi sceglierà di trascorrere una giornata al mare dovrà fare i conti con aumenti medi del 4-5%, chi invece deciderà di trascorrerla in un parco acquatico dovrà sostenere costi in linea con quelli del 2021.

A fronte di una diminuzione del biglietto di ingresso (del -6% nel caso degli adulti e del -7% per i ragazzi, probabilmente nel tentativo di incentivare le presenze), aumentano tutti i servizi “collaterali e accessori”: dai prodotti per l’abbronzatura, ai caffè, a panini e gelati.

Nei locali interni, il prezzo dei prodotti venduti aumenta nettamente rispetto all’anno precedente, seguendo le dinamiche inflattive, ma si conferma la forte differenza di costo rispetto a bar e esercizi analoghi situati al di fuori del parco. Vertiginoso è l’aumento del prezzo del caffè nei bar interni al parco: con un rialzo del +23%, mentre i panini segnano un rincaro del +17%. 

Alla luce di tali costi, nel 2022, la spesa complessiva per una giornata al parco acquatico per una famiglia di 4 persone, formata da 2 adulti e 2 ragazzi, costerà 202,64 Euro, con una variazione minima del +0,22% rispetto al 2021.

Rispondi