PSR Campania, 50 milioni per scorrere graduatoria progetti per investimenti

MASIELLO (COLDIRETTI): “IN AGRICOLTURA DINAMISMO E CAPACITÀ DI SPESA UTILE”

“Il recupero da parte della Regione Campania di 50 milioni di fondi europei fuori dal PSR e la decisione di impiegarli per investimenti in agricoltura è una scelta saggia che rende merito al dinamismo e alla capacità di spesa del settore agricolo”. Commenta così Gennarino Masiello, presidente di Coldiretti Campania, l’annuncio del governatore Vincenzo De Luca di nuove risorse che andranno a finanziare i progetti ritenuti ammissibili, ma non finanziabili per esaurimento del budget, della misura 4.1.1. del PSR Campania 2014-2020.

“La copertura dei progetti per investimenti – sottolinea Masiello – è una scelta strategica che andrà a sostenere le due grandi sfide che abbiamo davanti in agricoltura, la transizione ecologica e la transizione digitale. Le nostre imprese hanno dimostrato di saper spendere le risorse europee, con una capacità di intervento trasversale, migliorando produttività e competitività. Non solo produzione di cibo, ma motore economico del territorio, presidio ambientale e sociale. Ben venga dunque la volontà politica di favorire questi processi, che sono la garanzia di una spesa utile che crea occupazione e rafforza la tenuta ecologica e demografica delle aree rurali”.

Rispondi