Nessun aumento del prezzo del pane ed i commercianti toglieranno i cartelli che hanno allarmato la città. A fermare l’iniziativa dei panificatori è stato il sindaco di Casalnuovo, Massimo Pelliccia, che si è subito attivato per bloccare il tutto nonostante fosse in quarantena.

Ieri il primo cittadino ha annunciato di essere positivo al Covid ma questo non gli ha impedito di lavorare da casa per scongiurare l’aumento del prezzo del pane comunicato dai panettieri poche ore fa.

Aumenti sospesi. L’annuncio dei commercianti aveva messo in agitazione la città, il primo cittadino si è messo a lavoro e dopo aver chiamato i commercianti è riuscito sospendere l’aumento del prezzo del pane in attesa di una riunione che terrà con i panificatori subito dopo il tampone negativo.

Il Covid non ha fermato l’amministrazione, i cittadini ringraziano: “Pagare tre euro al kg il pane e trenta centesimi un panino sarebbe stato assurdo”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: